Claudio non chiede di parlare con Francesco, è la sua vendetta al “no” sbandierato prima – Foto

Dal momento in cui Francesco Zecchini ha lasciato è stato fatto uscire per attendere dietro le quinte che si consumasse la scelta di Claudio Sona, non ha più rimesso piede nello studio del programma. Per la prima volta un tronista ha deciso di non comunicare la sua “non scelta” allo sconfitto, lasciando che fosse la redazione – o l’immaginazione – a parlare al suo posto. Sona potrebbe averlo fatto per un motivo ben preciso: Zecchini aveva anticipato che il suo sarebbe stato un “no”, togliendo suspense alla scelta di Claudio. Il tronista ha preferito uscire dal programma con Mario, ma va detto che non c’erano alternative differenti. Nell’ultima puntata Claudio ha reso a Zecchini il favore, rifiutandosi di spiegargli le sue motivazioni, sicuro che non gli sarebbero interessate.

Dopo i ringraziamenti di rito, Claudio vuole che il primo a entrare in studio sia Mario. Il pubblico rumoreggia, temendo che non sia lui la scelta. Maria De Filippi fa inquadrare la sua redazione, i cui membri si sono sciolti in lacrime. Serpa entra in studio e il tronista prende la parola:

Ci siamo visti qua la prima volta quasi quattro mesi fa. Pensavo di essere io quello impacciato. Tu eri davvero imbarazzato. Pensavo che fossi una persona sensibile, e lo penso ancora. Mi hai colpito subito. Abbiamo fatto un percorso con numerose difficoltà. Ti rimproveravo di essere impulsivo, frettoloso e un po’ aggressivo. Temevo il tuo fosse un fuoco di paglia. A un certo punto ho cominciato a usare il cuore e le caratteristiche che mi hai mostrato le percepivo. Dentro mi sei arrivato sempre di più. Ti ho tenuto quest’ultimo mese perché con te stavo sempre più bene. Ho voluto che si rafforzasse di più il nostro rapporto e voglio uscire da qui con questa certezza. Questa certezza oggi arriva dal cuore: la mia scelta sei tu.

Mario sorride e poi prende la parola: “Ci ho pensato questa settimana. Il mio non è un sì, ma mille volte sì”. A chiudere la puntata è Gianni Sperti che prende la parola per ringraziare Claudio che ha sdoganato l’amore gay in tv con il suo meraviglioso trono. Tina è al colmo dell’emozione, “devastata” come commenta lei stessa. Credendo di non avere il microfono acceso commenta: “Siete persone fantastiche, mi mancherete tanto”, ed è chiaro che lo pensi davvero.