Stroncata dalla leucemia in pochi giorni a soli 17 anni: pensava fosse un raffreddore

Catherine Buchana, studentessa inglese 17enne, aveva appena iniziato il suo ultimo anno di liceo e aveva iniziato a compilare le domande per le università, Catherine voleva diventare una scienziata. Due anni fa la 17enne ha preso un raffreddore, dopo un’insistente settimana di malattia è andata dal medico che le ha diagnosticato un’aggressiva forma di leucemia che l’ha uccisa in pochi giorni.

Ancora oggi i suoi cari non riescono a spiegare, e tanto meno accettare la scomparsa di una ragazza così solare e ambiziosa. I suoi amici al Mirror hanno raccontato: “È stato uno choc perderla, in pochi giorni è morta senza che potessimo nemmeno abituarci all’idea di non vederla più”. I suoi cari portano avanti una battaglia di sensibilizzazione verso la malattia.