Mondiali – Niente minuti di silenzio per l’attentato a Barcellona, nuotatore resta sui blocchi al via – VIDEO

Il gesto del nuotatore spagnolo Fernando Alvarez è diventato virale ed ha commosso il popolo del web. Alvarez aveva infatti chiesto di poter rispettare un minuto di silenzio in segno di solidarietà in seguito all’attentato di Barcellona, ma la sua richiesta è stata respinta dal comitato organizzativo.

Così, al momento dello “start” il nuotatore è rimasto immobile sul suo blocco di partenza.

“Mi hanno detto che non si poteva perdere neanche un minuto, e io me lo sono preso da solo: certe cose valgono di più di qualsiasi medaglia d’oro”, ha spiegato Fernando Alvarez. Il suo personale minuto di silenzio è diventato virale e ha commosso il web.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 10 =