Frana in Svizzera: evacuati in 100

Un afrana di dimensioni notevoli è caduta dal pizzo Cengalo, in territorio di Bondo (Svizzera), in Val Bregaglia, al confine con la provincia di Sondrio.

Fortunatamente, nonostante l’imponente quantità di detriti abbia travolto stalle e abitazioni, non ha causato vittime.

Le autorità elvetiche hanno deciso di evacuare a scopo precauzionale circa un centinaio di persone, tutte di nazionalità svizzera.

La grande quantità di detriti è arrivata a lambire la strada principale del borgo, a poca distanza da Villa di Chiavenna. Il ponte vecchio del fiume Bondasca, a Bondo, è crollato.