Accoltella la moglie davanti al figlioletto e poi va dai carabinieri

E’ stata accoltellata mentre si trovava in strada, all’interno della sua auto con il figlio di 5 anni, dal marito. E’ successo nel pomeriggio di oggi, in via Romagnosi a Seregno, provincia di Monza e Brianza.

La vittima è una donna di 34 anni di origine albanese, il marito è un marocchino di 35 anni.

La donna è stata immediatamente soccorsa, ma è arrivata in ospedale in condizioni critiche, ed è deceduto poco dopo.

Subito dopo il delitto, il 35enne si è presentato alla stazione dei carabinieri di Seregno e ha confessato cosa avesse appena fatto: per lui, immediate, sono scattate le manette. Stando alle prime informazioni, pare che il delitto sia scaturito da una crisi coniugale: da quanto si apprende, già da qualche mese marito e moglie non vivevano più insieme e forse l’uomo non accettava la separazione. Per fortuna, il bambino, che è rimasto in auto accanto alla madre agonizzante, non ha riportato ferite durante l’aggressione.