Ambulanza bloccata da un dissuasore. Il medico costretto a cercare il paziente a piedi con Google Maps

Un’ambulanza è rimasta bloccata mentre stava cercando di raggiungere un paziente che aveva chiamato il 118. E’ successo a Mesagne, in via Geofilo, nella zona a traffico limitato da un dissuasore a scomparsa.

Gli unici ad avere un telecomando che abbassa il pistone sono i residenti e la polizia locale. Il medico e l’infermiere sono scesi e muniti di Google map si sono messi  a piedi alla ricerca della persona da salvare. L’hanno trovata e stabilizzata. Fortunatamente non era grave e stavolta il soccorso ha avuto salva la vita.