Manda un selfie a mamma e fidanzato minacciando di uccidersi: salvata dai carabinieri

Una donna di 29 anni ha mandato un selfie alla madre e al suo fidanzato mentre si trovava su un ponte, annunciando l’intenzione di togliersi la vita.

E’ accaduto a Collemarino, periferia nord di Ancona. Per fortuna il tempestivo intervento dei carabinieri l’ha salvata.

La scelta della 29enne è avvenuta in seguito ad un litigio con la madre e di fronte difficoltà lavorative. Uno dei militari l’ha avvicinata e l’ha convinta a tornare tornare indietro. Poi è stata ricoverata.