Addio Luke Perry. E’ morto il Dylan di Beverly Hills 90210

Luke Perry non ce l’ha fatta. L’icona della televisione mondiale, arrivato alla fama col telefilm “Beverly Hills, 90210”, è morto in seguito al devastante ictus che lo ha colpito all’improvviso qualche giorno fa. L’attore si è spento al St. Joseph Hospital di Burbank, a Los Angeles. Se ne è andato circondato dall’amore dei suoi figli, Jack e Sophie, della fidanzata Wendy Madison Bauer, dell’ex moglie Minnie Sharp, della madre e del , dal fratello Tom, la sorella Amy e gli amici più cari.

Luke era stato colpito da un ictus cerebrale. La notizia arriva dall’estero, con i media di tutto il mondo che stavano monitorando attentamente le condizioni di salute dell’attore. La sua situazione era stata definita difficile fin dall’inizio. Perry era stato trasportato d’urgenza in ospedale il 28 febbraio scorso. I medici avevano parlato di un ictus dagli effetti devastanti. Da quello stato l’attore non si è più ripreso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + tre =