Coronavirus – Cinesi solidali: regalano mascherine a Napoli

mascherine-distribuite-a-gianturco-gratuitamente-1200x1200

A partire dalle 10 di questa mattina la Comunità Cinese di napoli, insieme alla Chiesa Cristiana Evangelica Cinese, sta distribuendo mascherine gratuite nel quartiere napoletano di Gianturco, dove del resto la comunità orientale è molto forte.

La distribuzione sta avvenendo in queste ore su via Carlo di Tocco, nell’ex zona industriale di Napoli a due passi dalla stazione ferroviaria di Gianturco.

Si tratta della zona dei quartieri orientali di Napoli a ridosso della provincia vesuviana, nella quale la distribuzione di cittadini provenienti dalla Cina è molto forte: nell’ex cintura industriale partenopea, tanti sono i capannoni ed i negozi di proprietà di cittadini del Sol Levante, che invece in provincia sono molto presenti a San Giuseppe Vesuviano e Terzigno. Basti pensare che in tutta Napoli, al 1° gennaio 2019, i cittadini cinesi in tutta Napoli erano 5.562, mentre a San Giuseppe Vesuviano ne risultavano 1.620 ed altri 1.204 a Terzigno, secondo i dati comunicati dall’Istat. Una comunità insomma molto radicata sul territorio napoletano (nel quale costituisce l’8% della popolazione straniera) e della Campania tutta (dove il dato “scende” al 5,2% contro il 5,7% di media nazionale).

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − due =