Dalla Cina pronti 1000 ventilatori polmonari per Italia

Foto Claudio Furlan - LaPresse 29 Febbraio 2020 Cremona (Italia) Cronaca Tenda per la triage allestita all’ospedale di Cremona per gestire l’emergenza coronavirusPhoto Claudio Furlan - LaPresse29/02/2020 Cremona - ItalyNewsTriage tent set up at the Cremona hospital to manage the coronavirus emergency

La Cina è pronta ad inviare aiuti massicci all’Italia. A quanto si apprende, in una telefonata tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il diplomatico Wang Yi questa mattina si è discusso dell’opportunità di avviare una grande cooperazione sanitaria e tecnologica tra i due Paesi in favore dell’Italia, che ora si trova ad affrontare l’emergenza coronavirus con grandi difficoltà. Pechino si è detta disposta ad inviare 100mila mascherine di massima tecnologia e 20mila tute protettive all’Italia, oltre che 50mila tamponi per effettuare nuovi test diagnostici in Italia.

Wang Yi ha assicurato a Di Maio che in queste ore da parte del governo cinese è stata data chiara indicazione alle loro aziende di esportare 2 milioni di mascherine mediche ordinarie all’Italia. Non solo: da parte cinese è arrivata la garanzia al ministro Di Maio che le commesse italiane saranno messe in priorità tra le aziende cinesi per l’acquisto di ventilatori polmonari, in questo modo si potrà sopperire velocemente a una richiesta che oggi non è solo italiana ma di molti altri Paesi europei e non solo. All’Italia, da parte della Cina, sarà però riservata, appunto, una priorità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + 5 =