Maltempo – Tromba d’aria a Massa: albero cade su una bambina, morta

Si trovava nella sua tenda con la famiglia in un campeggio di Marina di Massa (Massa Carrara), la bambina di 3 anni che ha perso la vita dopo che un albero l’ha colpita cadendo a causa di una violentissima tromba d’aria. Anche la sorella 14enne della vittima e una ragazza di 19 anni si trovano adesso in gravi condizioni.

Continua il maltempo al Nord: per la giornata di domenica è stata confermata l’allerta rossa in Lombardia. Allerta arancione invece sul resto della Regione, sul Veneto, sul Friuli, sulla Liguria e sulla Toscana.

In Lombardia continuano intanto le ricerche di un uomo disperso in un torrente nel Varesotto. Il 38enne era insieme ad un amico vicino al lago Delio, nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca, quando è stato travolto dalle acque.

In tutto Nord proseguono gli interventi dei vigili del fuoco. In Veneto danni da tromba d’aria e pioggia come alberi caduti e pericolanti, strutture divelte, smottamenti: a Vicenza raddoppiato il turno di servizio, inviate squadre e automezzi in aiuto da Venezia, Treviso e Belluno; a Verona giunti rinforzi da Padova. Nelle ultime 24 ore tra Lombardia e Veneto oltre 1.000 interventi.

Sono 250 le operazioni di soccorso svolte in Friuli Venezia Giulia dai comandi di Pordenone e Udine, con il supporto dei colleghi giunti da Trieste e Gorizia: tetti scoperchiati, frane e persone bloccate dall’acqua nelle proprie vetture hanno impegnato i vigili del fuoco per tutta la notte.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp