Grande Fratello Vip – Giulia Salemi contro Stefania Orlando Persona individualista, mi ha abbandonato”.

giulia-salemi

Dopo la diretta del Grande Fratello Vip di ieri sera, Giulia Salemi, è andata in confessionale, dove ha affermato di essere parecchio delusa da Stefania Orlando. Reputa il suo un secondo “tradimento”, dopo quello che ritiene di aver ricevuto da Tommaso Zorzi.

Le parole di Giulia, nominata da Stefania nella puntata precedente e criticata, sono molto dure: “Un’altra delusione è Stefania. Una secchiata gelida, di ghiaccio. È un’altra persona che di base è egoista e individualista. Mi hai abbandonato, mi hai voltato le spalle, mi hai tradito, mi hai sputato me**a per una settimana intera alle spalle. Ma di me ti preoccupi? Ti sei mai chiesta perché ero triste?”. La rabbia di Giulia è nata da alcune clip visionate nella puntata dell’8 febbraio, anche se Stefania ha chiarito di non aver mai sparlato di lei con gli altri concorrenti.

Giulia rimprovera inoltre a Stefania il fatto di non essere intervenuta come paciere tra lei e Tommaso, in un momento in cui sono davvero ai ferri corti: “Ti sei mai preoccupata di fare da intermediario tra me e Tommaso, di cui sei la persona più vicina? No, si è limitata a prendermi per il c..o post puntata. Vederla sotto braccetto [con Pierpaolo] ridendo, sghignazzando. Ma che donna sei? Dov’è l’amicizia, la lealtà, la coerenza? (video daytime completo)”. Insomma, tra lei e la coppia di amici Tommaso / Stefania c’è ormai una frattura che, per il momento, appare molto profonda. Oltre a tutta la storia del conflitto nato tra Zorzi e la Salemi, quello che Tommaso e Stefania rimproverano principalmente a Giulia è il fatto di vivere in simbiosi con Pierpaolo Pretelli. La coppia, a loro parere, si sarebbe isolata dal resto del gruppo, salvo poi vivere in modo drammatico qualsiasi critica e osservazione. Tommaso e Stefania si sono detti esplicitamente stanchi di queste “tarantelle”.

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − uno =