Coronavirus – Gli stranieri rinunciano alle vacanze in Italia

- Advertisement -
- Advertisement -

Disdette a raffica delle prenotazioni per Pasqua a Sorrento e sulla Costiera amalfitana. Gli operatori del turismo della splendida località del Golfo lanciano l’allarme, ai microfoni di “Mattino Cinque”: “Tutti vogliono venire ma nessuno prenota. Se non ci vacciniamo rischia di saltare un’altra estate”.

I turisti stranieri, che sono il 90% dei circa tre milioni che si recano ogni anno in questa zona, continuano a latitare, sono in pratica spariti quelli americani. “Non si può aprire ai mercati internazionali se non si può scrivere “Covid free”, avverte ancora un imprenditore di Positano.

Ultime notizie

Altre notizie che potrebbero interessarti