Ragazzina di 12 anni chiama i carabinieri “Aiuto mi ammazzo”. Ma era una sfida social

E’ successo a Villanova D’Asti: una ragazzina di 12 anni ha chiamato i carabinieri dicendo “Aiuto mi stanno ammazzando”, e subito dopo ha messo giù il telefono. I tre equipaggi dei carabinieri che si sono precipitati sul posto hanno accertato rapidamente che si è trattato di un gioco social.

La dodicenne ha partecipato a una sfida lanciata tramite Youtube dalla Francia: telefonare alle forze dell’ordine, chiedere aiuto e chiudere immediatamente la comunicazione, filmando poi l’arrivo delle pattuglie.

La 12enne ha usato il cellulare della madre che risultata all’oscuro di tutto. La vicenda è stata portata al vaglio della procura per i minorenni.

Latest news

Related news

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

tre + sedici =