Ragazzina di 14 anni prova ad uccidere la madre con un coltello e poi fugge. Fermata

- Advertisement -
- Advertisement -

Poteva finire in tragedia, ma per fortuna la donna non è in pericolo di vita: la figlia di 14 anni ha colpito la madre al collo con un grosso coltello da cucina per poi fuggire.

La ragazzina è stata fermata dai carabinieri nel Pavese con l’accusa di tentato omicidio aggravato, ed è poi stata accompagnata al carcere minorile Beccaria di Milano.

Secondo la ricostruzione effettuata dagli investigatori, la giovane ha agito mentre il convivente della mamma stava riposando e dopo avere rinchiuso in una stanza le due sorelle minori. Quando è stata ritrovata dai carabinieri, la ragazzina era in un forte stato di agitazione.

Ultime notizie

Altre notizie che potrebbero interessarti