Denise Pipitone – Spunta un nuovo nome, cosa c’entra l’ex di Anna Oxa?

Spunta un nuovo nome nel caso della presunta Denise Pipitone, quello di Behgjet Pacolli. Pacolli è un esperto di rapimenti internazionali, imprenditore di origine kosovara ed ex compagno di Anna Oxa. Nel 2004, poco dopo la sparizione della bambina a Mazara del Vallo, il magnate, di orgigine svizzera, si interessò alla vicenda parlando di un  “sequestro internazionale” e dando la sua disponibilità anche economica per le ricerche.

Pacolli scrisse anche un appello a diversi giornali italiani che però non è mai stato pubblicato, come riporta Federica Sciarelli a Chi l’ha visto. Poco dopo Piera Maggio riceve un messaggio in cui le viene detto che la piccola è in Svizzera, così confessa il legale della famiglia, nasce il sospetto che potesse esserci Pacolli di mezzo. Quando furono fatte domande in merito Pacolli sparì per affermare che la piccola Denise era nei balcani in un campo rom, e poi di nuovo smentire la notizia.

La donna, come ha ribadito il legale della Maggio, si era molto fidata di Pacolli, visto che la pista del campo rom è da sempre stata molto accreditatata e visto che l’uomo aveva detto di conoscere molto bene quell’ambiente. Purtroppo non si arrivò a nulla, ma il fatto che la 20enne russa abbia raccontato di aver trascorso anni in un campo rom ha nuovamente acceso le speranze.

Latest news

Related news

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

quindici − sette =