Le forze armate di tutti i paesi scappano dall’Afghanistan dopo 20 anni. I talebani già a Kabul – Video

A Kabul i civili in fuga. I talebani: “Non useremo la violenza”
Il presidente Ghani si è dimesso ed è scappato dal Paese

- Advertisement -
- Advertisement -

Le file davanti alle banche e la fuga dei civili. Gli oppositori pronti al trasferimento del potere. Presa anche la prigione-base di Bagram. Stasera il volo di rientro degli italiani previsto per le 21:30 ore locali.

La situazione è drammatica in Afghanistan: i talebani sono entrati a Kabul senza trovare, di fatto, alcuna opposizione. “La vita, la proprietà e la dignità di nessuno saranno danneggiate e la vita dei cittadini della città non sarà a rischio”, hanno assicurato.

Di Maio

«Ho sentito il presidente Draghi per fare il punto della situazione»
Ministro Luigi Di Maio, quanto è alta la preoccupazione del governo sull’Afghanistan?
«Alla Farnesina stiamo monitorando la situazione 24 ore al giorno, in stretta sinergia con la nostra ambasciata a Kabul, con i ministeri della Difesa e dell’Interno e con la nostra intelligence. La priorità è mettere in sicurezza i nostri connazionali».

Il corpo diplomatico

Diplomatici e cittadini dell’Unione europea si stanno spostando in località protette, pronti a lasciare il Paese prima possibile. Elicotteri USA sono atterrati vicino all’ambasciata degli Stati Uniti per evacuare il personale. Veicoli blindati hanno iniziato a lasciare la sede diplomatica, probabilmente diretti verso l’aeroporto. Berlino ha spostato la rappresentanza diplomatica nella zona militare dell’aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul e prenderà misure urgenti per evacuare il suo staff, ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri, Heiko Maas.

Ultime notizie

Altre notizie che potrebbero interessarti