1.4 C
Rome
martedì, Maggio 17, 2022

E’ morto mentre tentava di fuggire da Mariupol

- Pubblicità -

Il film maker e antropologo lituano Mantas Kvedaravicius è morto ieri  a Mariupol mentre stava cercando di lasciare la città: il 45enne si trovava alla guida di un’auto quando è stata colpita da un razzo. Mantas è stato trasportato subito in ospedale ma è morto poco dopo il suo arrivo.

Kvedaravicius era a Mariupol per documentare l’assedio della città. Si era laureato all’Università di Vilnius, aveva un master in antropologia culturale in Inghilterra, e stava completando la sua tesi di dottorato all’Università di Cambridge.

Articoli Correlati

- Pubblicità -

Ultimi articoli