1.4 C
Rome
martedì, Maggio 17, 2022

Italia, scossa di terremoto: gente in strada

- Pubblicità -

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stato registrato a Ciciliano, provincia di Roma, un piccolo comune che si trova a est di Tivoli, a circa trenta chilometri dalla Capitale. La scossa è stata registrata dai sismografi per la precisione alle ore 22.21.

Tantissime le segnalazioni: il sisma è stato avvertito in tutta la provincia di Roma.

La scossa è stata sentita distintamente in alcuni comuni a ovest della Capitale, a Tivoli per esempio, ma anche in alcune zone dei Castelli Romani. Anche a Roma diversi cittadini hanno avvertito una leggera scossa di terremoto. “A Roma ho sentito leggermente il letto vibrare”, ha scritto, per esempio, un utente su Twitter

I paesi a meno di 10 chilometri di distanza dall’epicentro del sisma
Questi sono i paesi che si trovano a una distanza di meno di 10 chilometri dall’epicentro:

Ciciliano, 2 chilometri, Sambuci, 4 chilometri, Cerreto Laziale, 5 chilometri, Castel Madama, 5 chilometri, San Gregorio da Sassola, Pisoniano, Casape, Gerano, Saracinesco, Poli, Vicovaro, Rocca Canterano, Anticoli Corrado, Mandela, San Vito Romano, Marano Equo.

Il terremoto, sempre stando ai dati dell’Ingv, è stato localizzato a 10 chilometri a Est di Tivoli, 17 chilometri a Est di Guidonia, 32 chilometri a Nord Est di Velletri e 37 chilometri a Est di Roma.

Articoli Correlati

- Pubblicità -

Ultimi articoli